Articoli

 

La deduzione degli interessi passivi per i soggetti IRES: cosa cambia nel 2019.

In data 28 novembre 2018, il Consiglio dei Ministri ha approvato, in via definitiva, il decreto legislativo che recepisce la direttiva antielusione n. 2016/1164/UE). Tale decreto modifica, a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in corso dal 31 dicembre 2018, l’art. 96 del TUIR.

L’omessa dichiarazione Iva non annulla il credito Iva

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 11671 del 15/5/2013, ha affrontato la problematica concernente il mancato riconoscimento di un credito Iva maturato in un anno in cui è stata omessa la presentazione della dichiarazione annuale.

Caso oggetto di studio: società italiana che riceve una fattura per intermediazione nella fornitura di alloggio alberghiero (o altro alloggio), da parte di intermediario UE (tedesco). L’alloggio alberghiero viene fornito in struttura Tedesca (dotata di partita iva).  

Caso oggetto di studio: società EXTRAUE che emette fattura per servizio di trasporto internazionale. Modalità di registrazione della fattura.