Articoli

Le modifiche della direttiva 2017/2455/UE: la nuova soglia dei servizi TTE e del commercio elettronico.

GOOGLE: cosa accade quando si presenta una dichiarazione integrativa? Quali sanzioni devono essere pagate?

La deroga ai criteri di valutazione dei titoli del circolante nel bilancio 2018

GOOGLE: i titoli iscritti nell’attivo circolante per il 2018, possono mantenere il valore di iscrizione risultante dall’ultimo bilancio approvato.

LA NOVITA'

Vi ricordo che dal 1 gennaio 2018 sono state modificate le regole relative alla distribuzione dei dividendi. In particolare la L. 205/2017 ha abrogato integralmente l’articolo 47, comma 1, Tuir e modificato l’articolo 27 D.P.R. 600/1973. L'effetto è quello di prevedere, in capo alle persone fisiche, una tassazione universale sui dividendi qualificati e non, mediante una ritenuta a titolo di imposta del 26%.